Affinità astrologica “Perché io e perché tu”

Io non lo so perché tu. Tu non lo sai perché io. Però possiamo sapere perché noi.

Conoscere il cielo della persona che amiamo significa comprendere a fondo il suo mondo. Perché in una relazione ci siamo noi, con la nostra Luna e i nostri bisogni, la nostra Venere e il nostro modo di amare, le nostre sfide e i nostri argomenti caldi ma c’è anche l’altro e non è detto che il suo mondo ci appaia sempre chiaro. Forse è tanto diverso dal nostro, forse abbiamo delle resistenze ad accettare alcuni aspetti, forse, semplicemente, vogliamo capire meglio la persona con cui dividiamo l’esistenza.

L’affinità astrologica mette a confronto i cieli delle due persone e prova a individuare dei punti di contatto naturali, dei territori in cui ci si possa incontrare in modo spontaneo e gratificante.

“Perché io e perché tu” è il servizio di affinità astrologica che descrive le intese naturali, gli argomenti caldi e le cose che meglio lasciar perdere nella relazione tra le due persone. L’analisi astrologica che c’è dietro è seria ma lo stile e il linguaggio è leggero.

Come è costruita l’affinità astrologica “Perché io e perché tu”

  • Analizza la combinazione segno/ascendente delle due persone
  • Analizza i pianeti personali: Luna, Mercurio, Venere e Marte
  • Analizza le Case maggiormente significative.

Un esempio? Leggi un estratto

Senti come mi sento?
Lei Luna in Cancro, Lui Luna in Leone
Lei è una sentimentalona dal cuore di panna, non c’è limite alle emozioni che può provare in un giorno, alle persone con le quali può entrare in connessione emotiva e agli oggetti inutili a cui si può affezionare. Sente tutto con la pancia, razionalità: non pervenuta. Lui è molto più bravo a governare le sue emozioni – diciamo che le comanda proprio a bacchetta – si emoziona anche lui, ovviamente, ma solo quando ne vale la pena. Per esempio, quando si trova di fronte ai grandi temi epici dell’umanità come l’amore, l’amicizia, la lealtà, il coraggio e la fedeltà.

Altrimenti ci arrabbiamo
Lei Marte in Pesci, Lui Marte in Scorpione
Lei rifugge dallo scontro diretto il più possibile. La sua è la tipica aggressività passiva capace di stare in silenzio per giorni piuttosto che parlare duro. Tende a scaricare l’aggressività nel lavoro, dove tra l’altro ha ottime possibilità di riuscita. In alternativa, potrebbe avere la classica crisi di pianto che strapperebbe il cuore a tutti.

A tutti ma non a Lui, che se sfidato, provocato o – giammai – ferito, diventa il nemico che non auguri manco al tuo peggior nemico. Si arrabbia quando gli vengono posti dei limiti o quando viene messo in discussione il suo potere personale. Allora, può essere davvero il Voldemort della situazione.


Contattami per richiedere l’affinità astrologica “Perché io e perché tu”